Piedi stanchi, gonfi e doloranti

(Tempo di lettura 6' min.)

Tutti noi qualche volta abbiamo provato dolori ai piedi, piedi gonfi e stanchi. Un problema molto comune e alquanto fastidioso. Questi sintomi e fastidi possono essere provocati soprattutto dalle nostre abitudini.
 
Il piede è come un capolavoro di ingegneria, lo teniamo costipato in scarpe non adatte che hanno una forma diversa dal nostro piede, non naturale ingabbiandoli, e di conseguenza il piede perde sempre più la sua forma naturale entrando in sofferenza.
Non è un caso che siamo così tanti a soffrirne ed avere problemi, circa l’80% della popolazione adulta.
 
Cause
Possono essere di varia natura, muscolari, scheletriche, dermatologiche, neurologiche e traumatiche, oppure semplicemente piedi stanchi dopo una lunga giornata di lavoro o per attività sportive molto impegnative. Se il gonfiore si presenta su tutti e due i piedi e sulle gambe, può essere dovuto a stanchezza ed affaticamento generale.
Esempio: dopo una lunga giornata in piedi o lunghe camminate.
Se i piedi sono gonfi di mattina bisogna riattivare la circolazione sanguigna.
 
Prevenzione e rimedi
Il modo migliore per prevenire questi disturbi è l’utilizzo di calzature comode e morbide, dove il piede ha un suo movimento naturale.
Un automassaggio giornaliero o della ginnastica per esempio camminare in casa a piedi nudi (ma questo potrebbe provocare a lungo andare, screpolature della pelle del tallone).
Si consiglia, un regolare trattamento di pedicure dall’estetista per tenerli curati e mantenere una pelle morbida e sana.
La prevenzione è fondamentale, si fa con delle protezioni e/o ausili, es. plantari morbidi, comodi e di semplice utilizzo.
Se il problema persiste e si avverte un importante peggioramento, rivolgersi immediatamente a un vostro Specialista di fiducia (non trascurate mai i segnali del vostro corpo).
 
Consigliato da Curaebenessere
Con l’utilizzo di semplici ed specifici ausili, si possono prevenire grandi fastidi e dolori.
Esempio, utilizzando un morbido plantare, per ridurre l’eccessivo carico di peso sul piede. Importantissimo l’uso di protezioni per diminuire la pressione e l’attrito contro la scarpa come cerotti o cuscinetti.
Fondamentale prendersi cura della pelle con creme specifiche, in prima mattina o come “Beauty routine” serale di fine giornata, così evitiamo fastidiose irritazioni e tagli.
Un semplicissimo e leggero automassaggio coadiuvato da balsami e/o pediluvi riattiva la circolazione sanguigna, previene il gonfiore mantenendo la pelle morbida, sana ed elastica.

Davanti a problemi gravi e/o persistenti, consultate sempre il vostro medico curante.

Sample Block Quote

Nam tempus turpis at metus scelerisque placerat nulla deumantos sollicitudin delos felis. Pellentesque diam dolor an elementum et lobortis at mollis ut risus. Curabitur semper sagittis mino de condimentum.

Sample Paragraph Text

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi ut blandit risus. Donec mollis nec tellus et rutrum. Orci varius natoque de penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Ut consequat quam a purus faucibus scelerisque. Mauris ac dui ante. Pellentesque congue porttitor tempus. Donec sodales dapibus urna sed dictum.

Lascia un commento

Tutti i commenti del blog sono controllati prima della pubblicazione
Da ora saremo in contato! Fino a quando lo vorrai...